Tanti rimpianti in una gara infinita, la spunta Cisterna sulla Lucky Wind 2-3

20-2-2021

Lucky Wind Trevi-Icom C88 V.Cisterna 2-3 (19-25, 25-23, 25-23, 28-30, 17-19)

 Lucky Wind Trevi: Di Arcangelo 5, Muzi, Ciancio (L1), Monaci, Mearini 16, Ba 7, Capezzali 24,  Pioli 2, Patasce 16, Natali, Tulli, Caraboni, Giovacchini (L2), Casareale 13. all Gian Paolo Sperandio, 2° all. Albino Bosi

 Icom C88 V.Cisterna: Fanelli 15, Fanella 12, Battaglini, Vaccarella 1, Corradetti 13, Mastruzzi (L), Borelli 13, Liguori 18, Garofalo 3, De Lellis 2. all. Marco Saccucci

Si sblocca la classifica della Lucky Wind Trevi. Nonostante la sconfitta subita tra le mura di casa contro la C88 Cisterna le biancoblù conquistano il primo punto in classifica in questa stagione, non senza recriminazioni. Se da un lato il bicchiere sembra mezzo pieno, dall'altro risulta mezzo vuoto. Soprattutto guardando il terzo parziale quando le ragazze di Mister Sperandio, avanti due set ad uno e 23-19, non riescono a capitalizzare il distacco e si fanno raggiungere sul due a due ai vantaggi. Solamente nel primo set si è notata una leggere supremazia ospite, con le padrone di casa entrate in partita con quel pizzico di ritardo di troppo. Nel secondo e nel terzo periodo di gioco la Lucky Wind, grazie anche ad un ottimo atteggiamento in fase difensiva, riesce a prendere le misure alle avversarie e a portarsi in vantaggio. Il quinto e decisivo parziale va avanti colpo su colpo. Al giro di boa sono le padrone di casa ad essere avanti, per esserlo fino a pochi metri dal traguardo. Le ospiti, però, accelerano, recuperano e conquistano l'intera posta in palio. Anche in questo caso ai vantaggi.