Gran colpo della Sava Energia U19, sbanca Marsciano 0-3.

27-04-2021

PMU Marsciano-Sava Energia Trevi Spoleto 0-3 (24-26, 22-25, 16-25)

PMU Marsciano: Amara 2, Piandoro, Ambroglini 1, Scanu, Fabi, Carboni 11, Scarabottini 12, Pierini 8, Billorosso, Troiani 6, Ciani (L1), Perri (L2). all. Martina Renghi

Sava Energia Trevi Spoleto: Ba 16, Bosi 1, Eleuteri, Galeotti, Giovacchini 7, Iovieno 17, Marani, Mariano, Ndulue, Pioli 11, Tulli 2, Natali (L1), Coresi (L2). all. Gian Paolo Sperandio, 2° all. Albino Bosi

La Sava Energia fa suo lo scontro al vertice della quinta giornata del girone B della under 19 femminile contro la Pallavolo Media Umbria Marsciano. Le ragazze del direttore sportivo Benedetti che hanno dovuto rinunciare al proprio capitano Patasce, ferma per una distorsione alla caviglia, sono riuscite a disputare una gara quasi perfetta, brillando in particolare nella fase break, attraverso una battuta efficace seguita da un'ottima correlazione muro difesa. Il primo set è stato il più combattuto e probabilmente quello decisivo per orientare il match a favore delle trevano spoletine. È l'attacco di Pioli brava a capitalizzare l'ottimo servizio di Iovieno a chiudere sul 26-24 questo primo parziale. La Sava da quel momento in poi acquisiva sicurezza, con Bosi brava a sfruttare l'ottima serata di Ba Gidere da posto 2 e la coppia Gioacchini Tulli al centro che riuscivano a toccare molto a muro e a contrattacare con efficacia. Natali in seconda linea dimostrava tutti i progressi fatti e la Sava riusciva così a condurre costantemente in vantaggio i due set successivi fino alla meritata vittoria.