D. Grande Trevi Volley che batte la capolista Bastia 3-1.

08-01-2019

Dopo due sconfitte consecutive la Trevi Volley torna alla vittoria battendo davanti al proprio pubblico nientemeno che la capolista Bastia disputando tra l'altro un'ottima gara. Parte subito forte il sestetto guidato in panchina da Fabrizio Raspa che prende il comando delle operazioni portandosi avanti di quattro cinque punti, pian piano però le padrone di casa si riportano sotto fino ad arrivare a ridosso delle proprie avversarie: 21-22 ma a questo punto le Bastiole allungano di nuovo : 23-25 portandosi quindi in vantaggio: 1-0. Al ritorno in campo sono le Trevane questa volta a partire con il piede giusto mantenendosi sempre in vantaggio, tenendo costantemente a debita distanza le avversarie e limitando molto gli errori, pareggiano i conti: 25-17. Terzo e quarto set molto belli e ben giocati da ambo le parti con molti scambi lunghi e interessanti dal punto di vista tecnico alla fine però prevale la voglia di un risultato di prestigio delle Biancoblù del presidente Sperandio che con un doppio 25-23 chiudono la contesa sul 3 a 1 riscattando cosi' un fine d'Anno (2018) dove le nostre ragazze dopo un ottimo girone d'andata avevano mostrato un periodo diciamo di appannamento confermando se ce ne fosse ancora bisogno che se quest'ultime giocano da par loro sono in grado di ottenere un risultato positivo contro ogni tipo di avversario. Prossimo appuntamento Sabato prossimo 12 Gennaio a Nocera Umbra dove ci auguriamo che Capocciuti e compagne saranno in grado di ripetere e perchè no se possibile migliorare la prestazione di ieri sera.

Trevi Volley - Bastia Volley 3-1 (23-25 25-17 25-23 25-23)

Bastia Volley: Allegrucci 7, Bergamasco 2, Brunacci 1, Brunori 6, Buini, Busti 3, Buzzavi 17, De Nigris 14, Ercolanoni 1, Piccinini, Tabai 9, Mancinelli L1, Alessandretti L2, Allenatore Fabrizio Raspa, Secondo Dionigi A.

Trevi Volley: Roncetti, Tulli G, Capocciuti 16, Tulli A 4, Bosi, Bozzi 26, Raspa 1, Pioli R, Caraboni 10, Sirci, Natalini 12, Pioli G, Conti L1, Santini L2, Allenatore Fabio Berretoni, Secondo Stefano Giorgi.