Serie C: La Trevi Volley comincia bene, ma poi deve arrendersi alla più esperta Foligno 1-3

24-11-2019

Ieri sera la formazione guidata dal duo Berrettoni Giorgi affrontava davanti al proprio pubblico il Foligno Volley, purtroppo non è andata come ci si aspettava nel clan Trevano: E dire che l'andamento del primo set prometteva bene per la Trevi Volley scesa in campo con l'ormai solito sestetto: Bosi - Leorsini sulla diagonale palleggiatrice opposta, Tulli, Natalini centrali e Bozzi- Montanari attaccanti di posto quattro, unica novità rispetto alla gare precedenti l'unico libero precisamente la Natali causa l'indisponibilità della Sirci, infatti dopo un avvio in perfetto equilibrio sul 13 - 13 grazie soprattutto a un buon livello di attenzione e di conseguenza un limitato numero di errori Bozzi e compaghe operano il break che permette loro di aggiudicarsi il parziale e portarsi quindi in vantaggio: 25-18. Da qui in poi la gara diciamo cambia decisamente volto in quanto le ospiti Folignati crescono decisamente di tono sfruttando oltre alla tecnica la loro maggiore esperienza, al contrario le biancoazzurre nei momenti topici dei set commettono degli errori di troppo che consente quindi alle ospiti di aggiudicarsi i tre punti in palio: 19-25 21-25 19-25. Questa battuta d'arresto non porta di certo un giudizio negativo sulle nostre ragazze perchè nonostante la sconfitta sul piano del gioco si è visto comunque qualcosa di buono che fa ben sperare per il proseguo del campionato a partire dal prossimo impegno di sabato prossimo in programma a Rivotorto.

Trevi Volley - Foligno Volley 1-3 (25-18 19-25 21-25 17-25)

Foligno Volley: Carbonari, Febbrari, Gierek, Maiuli, Nencioni, Rosi, Salvi F, Salvi V, Scarabottini, Stella, Tini, Volai, Proietti L1, Tredici L2, Allenatore Fiorella Di Leone, Secondo Claudio Guerrini.

Trevi Volley: Eleuteri, Tulli 7, Capocciuti, Natalini 9, Lomoro, Bosi 4, Bozzi 9, Marani, Leorsini 8, Pettinari, Caraboni, Montanari 17, Sirci L1, Natali L2, Allenatore Fabio Berrettoni Secondo Stefano Giorgi.