Lucky Wind impresa a Moie, batte il Moncaro 2-3

30-11-2019

Moncaro Moie-Lucky Wind Trevi 2-3 (25-20, 21-25, 29-27, 25-20, 12-15)

Moncaro Moie: Paparelli 3, Carloni, Bonci (L), Conti, Pelingu, Sgolastra (L), Luciani 17, Vaccarini, Manzo 6, Giudici 23, Fedeli 18, Rosa 9, Pizzichini 2. all. Pippi Lombardi (B.S. 10,  B.P. 7, Muri 11, Errori 24)

Lucky Wind Trevi: Di Arcangelo 3, Della Giovampaola, Mearini 20, Monaci, Ciancio (L1), Ba, Capezzali 18, Pioli, Patasce (L2), Cruciani 16 , Castellucci 17, Ursini, Cappelli 14, Casareale. all. Gian Paolo Sperandio, 2° all. Albino Bosi (B.S. 15, B.P. 10, Muri 8, Errori 29)

Prima vittoria in trasferta di questo campionato per la Lucky Wind che viola il campo di Moie di Maiolati in cinque set. In un campionato durissimo come questo, vincere in trasferta non è impresa facile e le umbre hanno avuto il merito di rialzarsi e di combattere fino alla fine, dopo aver perso l'occasione nel terzo parziale per portarsi sul 2 a 1. Anche in questa occasione, le trevane hanno dimostrato di essere una squadra che ha un'anima, una caratteristica che è emersa anche quando non è riuscita a portare a casa la vittoria, lottando sempre su ogni pallone. Nel primo parziale le padrone di casa entrano con maggior convinzione in campo e dopo un iniziale equilibrio conquistano un cospicuo vantaggio gudate dalla coppia Giudici-Rosa. Capitan Capezzali prova a metterci una pezza, positivo anche l'ingresso in seconda linea della Ursini ma non basta e il 25-20 finale sancisce il vantaggio marchigiano. Pronta reazione ospite nel secondo set con Cappelli e Cruciani che trovano varchi nella difesa del Moie ben servite da Di Arcangelo entrata con efficacia a match in corso. Il 21-25 finale mette tutto in parità. La terza frazione vede una Castellucci in grande spolvero cui risponde a dovere la coppia Fedeli-Luciani tra le padron di casa. Le trevane, complice qualche errore di troppo al servizio non riescono a mantenere il margine di vantaggio creato sul 21-17 a proprio favore e si trovano sotto 2 a 1. Ma la Lucky Wind non si perde d'animo e riprende subito la marcia trascinata da una Mearini inarrestabile in prima linea. Il 20-25 regala alle umbre nuovamente la parità. Nel tie-break il vantaggio iniziale non viene sprecato dalle umbre con Ciancio che non fa più cadere nulla e il 12-15 premia le trevane che conquistano due punti preziosissimi.