Pronto riscatto della Lucky Wind, batte 0-3 il Città di Castello.

14-12-2019

CO.ME.T. Città di Castello-Lucky Wind Trevi 0-3 (18-25, 22-25, 14-25)

CO.ME.T. Città di Castello: Errichiello 10, Lachi 4, Borelli 7, Gobbi, Sergiampietri 5, Cesari (L), Leonardi, Belotti, Fiorini, Nardi, Mancini 10, Vingarelli 1. all. Francesco Brighigna, 2° all. Claudio Nardi

Lucky Wind Trevi: Di Arcangelo 3, Della Giovampaola, Mearini 12, Monaci, Ciancio (L1), Ba, Capezzali 8, Pioli (L2), Cruciani 7, Castellucci 10, Ursini 1, Giovacchini, Cappelli 14, Casareale. all. Gian Paolo Sperandio, 2° all. Albino Bosi 

Riprende il cammino della Lucky Wind che viola il campo di Città di Castello con il secondo 3 a 0 stagionale a proprio favore. Fila tutto liscio per le trevane che si fanno trovare preparate sull’insidioso parquet castellano, nonostante qualche acciacco fisico che poteva limitarne la prestazione.  Subito avanti le ospiti nel primo parziale, con Cappelli che martella con continuità la difesa tifernate concretizzando al meglio il gioco in difesa del libero Ciancio. Mancini e Sergiampietri cercano di rimediare ma il set non è mai in discussione e le ospiti si portano sull’1 a 0 a proprio favore. Nel secondo set sale in cattedra Capezzali ma Errichiello dall’altra parte non è da meno. L’ingresso al servizio della Ursini è determinante per creare un vantaggio di quattro punti sul 14-18. Il recupero nel finale della Comet viene vanificato da un grande attacco di Castellucci che chiude la frazione. Nel terzo parziale Cesari effettua una serie di ottimi interventi difensivi e  Vingaretti mette in difficoltà la ricezione della Lucky Wind portando Città di Castello in vantaggio. Le trevane non si perdono d’animo e appena registrata la seconda linea riescono a far girare a dovere il duo centrale Mearini-Cruciani. Di Arcangelo al servizio trova il break giusto neutralizzando la reazione della coppia Borelli-Lachi. Nel finale spazio per l’esordio di Ba Gidere che contribuisce alla rotonda vittoria delle trevane.