La Lucky Wind torna da Quarrata con un solo punto, perde 3-2 dopo essere stata sotto 2-0

11-01-2020

Blu Volley Quarrata-Lucky Wind Trevi 3-2 (25-23, 25-12, 22-25, 18-25, 15-12)

Blu Volley Quarrata: Zingoni 10, Breschi 2, Martone 1, Bianchini 4, Poggi 8, Chiti (L), Moscardi, Cheli 32, Bianciardi 14, Nesi Degli Innocenti 12, Niccolai. all. Davide Torracchi, ass. Gastone Bettarini. (Batt. Sbagl. 11, Batt. Punto 11, Muri 13, Errori 24)

Lucky Wind Trevi:  Di Arcangelo 1, Della Giovampaola, Mearini 10, Monaci, Ciancio (L1), Ba, Capezzali 22, Pioli, Cruciani 8, Castellucci 3, Giovacchini (L2), Cappelli 21, Casareale 5. all. Gian Paolo Sperandio, 2° all. Albino Bosi (Batt. Sbagl. 11, Batt. Punto 8, Muri 7, Errori 29)

Si conferma ostico il campo di Quarrata per la Lucky Wind che per il terzo anno consecutivo, dopo la netta sconfitta di due anni fa e la vittoria al tie-break della scorsa stagione, riesce ad ottenere un solo punto contro un'avversaria apparsa in netta crescita rispetto ad un inizio stagione quantomeno difficile. Applausi quindi alla sempreverde Cheli che ha trascinato le proprie compagne di squadra, ma qualche rammarico per le trevane che avevano una ghiotta opportunità per raggiungere matematicamente la terza posizione in classifica nonostante acciacchi di vario tipo che ne hanno influenzato la preparazione di questo match. Il primo set condiziona fortemente l'andamento della partita risultando probabilmente decisivo. Le umbre si esprimono bene in attacco con Castellucci ben servita da Di Arcangelo ma non riescono a contrastare a dovere il gioco veloce in cambio palla delle padrone di casa che con un pizzico di determinazione in più delle ospiti riescono a chiudere ai vantaggi. Nel secondo parziale netta supremazia delle padrone di casa alla quale si oppone la sola Cappelli. I cambi della panchina trevana non riescono a cambaiare le sorti di un set abbondandemente in mano di una inarrestabile Cheli. Nella terza frazione le trevane si risvegliano. Ciancio difende palle importanti e la Cruciani interrompe a muro il gioco delle toscane. Il set si chiude sul 22-25 per le ospiti che riescono a dimezzare lo svantaggio. Nel quarto parziale le trevane dominano. Gli attacchi di Mearini e Capezzali sono imprendibili per le padrone di casa che subiscono il pareggio.  La lotteria del quinto set regala la vittoria alle padrone di casa. Tra le trevane l'ultima ad arrendersi è Casareale ma ad avere la meglio è Quarrata.